Angel or Devil?
Se sei già menbro connettiti per accedere al forum..
,Altrimenti spero :-) che ti registrerai su registra... (compila quel poco che chiede e dopo poco ti arriverà sull'email il link di attivazione...e sei parte del forum....)
Angel or Devil?

Giochi - film - fumetti e tanto altro .
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
Ascolto Radio

News 24h
Battuta del giorno

Condividi | 
 

 Naruyo Trama

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alexiel
Admin
avatar

Messaggi : 242
Data d'iscrizione : 19.09.09

MessaggioTitolo: Naruyo Trama   Gio Mar 25, 2010 1:18 am

« C'era una volta uno spirito malvagio dalle sembianze di una gigantesca Volpe a nove code. Con il solo movimento delle sue code, la Volpe poteva spianare montagne e provocare maremoti. Per far fronte a quello spirito, la gente invocò l'aiuto dei ninja. Uno solo di quei ninja, a costo della propria vita, riuscì a imprigionare lo spirito. Quel ninja era il Quarto Hokage. »


Naruto (NARUTO - ナルト -, Naruto?) è un manga ideato da Masashi Kishimoto. A partire dal 1999 sono stati pubblicati 487 capitoli raccolti in 49 volumi (fino al capitolo 463). Sempre in Giappone i primi 49 volumi hanno venduto oltre 90 milioni di copie[1], mentre negli Stati Uniti, dove è pubblicato sotto l'etichetta della Viz Media, il numero 9 è stato il volume manga più venduto della storia degli USA.[2] In Italia la serie è pubblicata dalla Panini Comics e finora conta 46 volumi per un totale di 432 capitoli. "Naruto il mito" è la ristampa italiana (contrassegnata dal numero del volume in rosso, la prima era in nero), arrivata al numero 38. Si differenzia dalla prima edizione solo per le copertine, la posta e la pubblicità. In Italia è pubblicata anche una terza ristampa del manga intitolata "Naruto Gold Edition" in formato più grande della precedente ristampa arrivata finora al volume 15 (maggio-giugno 2009) disponibile anche in versione Deluxe con sovracopertina.

La serie animata, è andata in onda in Giappone a partire dal 3 ottobre 2002 su TV Tokyo e successivamente è stata trasmessa anche in America e in Europa. In Italia è trasmessa da Italia 1. Dal 15 febbraio 2007 TV Tokyo ha iniziato a trasmettere la seconda serie Naruto: Shippūden (NARUTO: 疾風伝, lett. Naruto: Le Cronache dell'Uragano?) (la quale corrisponde nel manga ai volumi dal numero 28 in poi) di cui, al momento, sono stati mandati in onda 151 episodi. In Italia la seconda serie è iniziata l'11 novembre 2008 e, al momento, sono stati mandati in onda 79 episodi. Dalla serie sono stati ricavati anche sei film e tre OAV.

Trama [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Capitoli di Naruto.
Parte I: Naruto [modifica]
Volume 1 [modifica]

Naruto Uzumaki è un ragazzo dodicenne del Villaggio di Konoha, sede degli shinobi del Paese del Fuoco, che insegue il sogno di diventare Hokage, ossia il titolo dato al ninja più forte, nonché capo del Villaggio. Il giovane custodisce in sé un segreto di cui lui stesso è all'oscuro: il Quarto Hokage che poi si rivelerà suo padre, ha sigillato il demone della Volpe a nove code dentro il suo corpo. Da quel momento in poi, nonostante il Quarto Hokage(Minato Namikaze) volesse che fosse considerato come salvatore del Villaggio, Naruto fu sempre associato da tutti gli abitanti del Villaggio allo spirito demoniaco che viveva in lui e perciò crebbe isolato da tutti, senza riuscire a spiegarsi il motivo della sua emarginazione. Così, per poter attirare su di sé un po' di attenzione, iniziò a comportarsi da teppista, fingendosi sempre allegro e tentando di nascondere l'enorme sofferenza patita per la propria solitudine e per l'odio nutrito verso di lui dagli abitanti del villaggio. In questo frattempo Naruto venne bocciato per la terza volta all'esame dell'accademia per il diploma di Genin (ninja novizio), a cui lui teneva molto; dopo questa delusione profonda il suo dolore interno aumentò ulteriormente. Questa situazione cambiò radicalmente quando il suo maestro Iruka Umino, l'unico ad aver compreso i veri sentimenti di Naruto, gli salva la vita dal maestro Mizuki, un traditore che aveva spinto il ragazzo a rubare un prezioso rotolo, il quale un tempo apparteneva al Primo Hokage(Hashirama Senju), contenente tutte le tecniche proibite del villaggio. In questo frangente Naruto viene finalmente a scoprire il suo segreto. Questo, unito al desiderio di salvare il maestro Iruka, gli da la spinta necessaria a sconfiggere Mizuki con la tecnica che era riuscito ad apprendere dal rotolo, la Tecnica Superiore della Moltiplicazione del Corpo. Grazie a questa dimostrazione di coraggio e di capacità, il ragazzo riesce anche a guadagnarsi la promozione a Genin dallo stesso Iruka, diventando ufficialmente un ninja. Naruto entra così a far parte del Team 7 insieme a Sakura Haruno e Sasuke Uchiha, sotto la guida del maestro Jonin Kakashi Hatake.
Volumi 2-5 [modifica]

Al Team 7, come tutte le altre squadre di Genin, vengono affidate missioni di livello D, cioè missioni semplici, ma dopo le lamentele di Naruto viene affidata una missione di livello C. La missione riguarda di proteggere Tazuna, un costruttore di ponti del Paese delle Onde, nel suo ritorno verso casa. Ma la missione diventa di livello B quando si scopre che Tazuna è preso di mira da Gatoo, un imprenditore senza scrupoli, che ha assoldato due ninja per ucciderlo, Zabuza Momochi, traditore del Villaggio della Nebbia, e Haku, il suo giovane compagno. Al primo incontro il Team 7 ha la meglio arrivando quasi a sconfiggere Zabuza che poi viene salvato da Haku facendo la sua prima apparizione e fingendo di ucciderlo lanciando 2 spiedi sul collo in modo da metterlo in inbernazione. Quando Zabuza si riprende, torna a scontrarsi con il Team 7 che era sul ponte in costruzione insieme a Tazuna. Nello scontro Kakashi se la vede con Zabuza mentre Naruto e Sasuke affrontano Haku. Durante la battaglia, Sasuke, sebbene abbia attivato per la prima volta lo Sharingan, viene quasi ucciso nel tentativo di proteggere Naruto e, per questo motivo, quest'ultimo perde il controllo dalla rabbia, liberando parte del chakra della Volpe a Nove Code. Prima che Naruto possa ucciderlo, Haku si sacrifica per salvare Zabuza da Kakashi spostandosi davanti al Chidori di Kakashi appena in tempo. In quel momento Gatoo rivela di non aver intenzione di pagarlo per la missione e cerca di farlo uccidere dai suoi scagnozzi, tuttavia Zabuza, prima di morire, riesce a eliminare Gatoo, prendendo un kunai in bocca, "visto che le braccia erano ormai inutilizzabili" e con una strana aura stermina i suoi scagnozzi. Di conseguenza Tazuna finisce di costruire il ponte chiamandolo "Ponte Naruto", dato i suoi indispensabili aiuti e convinto che questo nome un giorno lo renderà famoso. Il Team 7 seppellisce assieme Zabuza e Haku, stati insieme anche nell'ultimo momento della loro vita, e fa ritorno al villaggio della foglia.
Volumi 5-13 [modifica]

Naruto e i suoi compagni, dopo la missione del Paese delle Onde, affrontano l'Esame di selezione dei Chunin, che si divide in tre prove guidate da degli esaminatori che sono jonin speciali del Villaggio della Foglia. La prima guidata da Ibiki Morino comprende un esame scritto dove pur essendo controllati e studiati in continuazione per l'intera prova il compito principale era copiare senza farsi vedere, per testare le capacità di raccogliere le informazioni in segreto e che prevedeva 10 domande, di cui, l'ultima sarebbe potuta essere degnata di risposta solo nell'ultimo quarto d'ora, ma che comprendeva un rischio: chi l'avrebbe sbagliata avrebbe perso la possibilità di essere chunin; ma avrebbe dato la possibilità di potersi ritirare. Riescono a superare il team di Kakashi, di Asuma, di Kurenai e di Gai della foglia, ma anche il trio della sabbia, del suono e qualcun altro che non centra con le vicende del mondo di naruto. Il secondo test riguarda una prova di sopravvivenza dove i partecipanti devono sopravvivere per cinque giorni nella Foresta della Morte e raccogliere due rotoli :il rotolo del cielo e il rotolo della terra. In questa prova compare un nuovo nemico di nome Orochimaru che, sotto le sembianze di una kunoichi del Villaggio dell'Erba, marchia Sasuke Uchiha con il Segno maledetto sul collo. Nella seconda prova, anche se con molte difficoltà passano gli stessi Genin della foglia che avevano superato il primo test. Ma i ninja passati sono troppi e per questo ci saranno delle eliminatorie consistenti in scontri uno contro l'altro e a superarle sono: Naruto Uzumaki, Sasuke Uchiha, Shikamaru Nara, Neji Hyuga, Shino Aburame, Gaara, Kankuro, Temari e Dosu Kinuta. La terza fase dell'esame prevede un torneo con dei duelli frontali nel quale verrà identificato se i genin hanno le doti neccessarie per diventare Chunin. Nel mese di pausa Naruto incontra Jiraiya, uno dei tre ninja supremi , che gli insegna a controllare l'immenso chakra della Volpe "anche se in piccole dimensioni" e la Tecnica del Richiamo. Nel frattempo il Villaggio della Sabbia complotta col Villaggio del Suono un attacco a sorpresa nel tentativo di distruggere Konoha: il piano viene attuato durante lo scontro tra Sasuke e Gaara. I nemici principali saranno Orochimaru e Gaara.
Volumi 13-16 [modifica]

Il Villaggio della Foglia viene invaso e Orochimaru, intrufolatosi sotto le mentite spoglie del Quarto Kazekage, combatte il Terzo Hokage. Durante lo scontro vengono resuscitati i corpi del Primo(Hashirama Senju) e del Secondo Hokage(Tobirama Senju) mediante la Tecnica della Resurrezione Impura. Alla fine della battaglia il Terzo Hokage utilizza la tecnica del Sigillo del Diavolo per poter intrappolare per l'eternità l'anima di Orochimaru, ma essendo privo del chacra sufficiente per l'impresa riesce a "confinare" solo le cose piu care a Orocimaru: le braccia; ma purtroppo muore , quindi sigillando tutti i suoi ninjutsu. Nel frattempo Naruto insegue Sasuke che a sua volta sta cercando Gaara per batterlo. Naruto arriva quando Sasuke sta per morire sia per Gaara sia per il segno maledetto e lo salva. Con l'aiuto di Gamabunta, il Signore dei Rospi evocato con la Tecnica del Richiamo, riesce a sconfiggere il ninja della Sabbia, il quale si era rivelato una Forza Portante come Naruto: nel corpo di Gaara si annida infatti lo spirito del Demone Tasso ad Una Coda. Naruto riesce così a salvare Sakura (la quale era stata intrappolata dal mostro) e a far capire a Gaara l'importanza dell'affetto e dell' amore. Il Villaggio riesce nel frattempo a respingere l'invasione grazie ad una potente controffensiva. Subito dopo l'invasione viene celebrato il funerale del Terzo Hokage e degli altri ninja che hanno perso la vita durante lo scontro.

continua.... vi suggerisco il fumetto

Personaggi [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Personaggi di Naruto.
Il Team 7 [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi le voci Naruto Uzumaki, Sakura Haruno, Sasuke Uchiha, Kakashi Hatake, Sai (Naruto) e Tenzo.
Coprifronte indossato dai ninja del Villaggio della Foglia

I personaggi principali di naruto sono proprio i componenti del team 7, cioè: Naruto, Sakura e Sasuke; questi, dopo essersi diplomati all'Accademia Ninja, sono stati inseriti nella squadra e affidati al maestro Kakashi. Naruto, protagonista della serie, è un ragazzo piuttosto irruente e spesso reagisce impulsivamente alle situazioni di pericolo; nel corso della storia acquisisce e sviluppa via via nuove abilità e nuove tecniche, diventando più potente e soprattutto più maturo. Il suo rivale designato è Sasuke, un ragazzo che dopo lo sterminio della sua intera famiglia da parte del fratello Itachi, dice che farà di tutto per ridare vita al suo clan, ma non prima di averlo vendicato e eliminato; per questo si mette ossessivamente alla ricerca del "potere" necessario a sconfiggere il suo fortissimo fratello, fino ad affidarsi agli insegnamenti di Orochimaru. Sakura è una intelligentissima ragazzina dapprima molto debole ed incapace di affrontare le situazioni più pericolose, ma che, dopo l'addestramento impartitole da Tsunade, diventa più capace e sicura di sé, tentando assieme a Naruto di strappare Sasuke ad Orochimaru. Kakashi infine è il maestro dei tre ragazzi, a cui insegnerà il lavoro di squadra e la collaborazione reciproca. Possiede l'abilità innata dello Sharingan, possiede perfino 3 tomoe ed apprende lo sharingan ipnotico, donatogli in giovane età dall'amico Obito Uchiha che stava morendo: Kakashi aveva molto a cuore Obito, era il suo miglior amico e dopo la sua morte rivela a Sasuke che non è rimasto nessuno che conti qualcosa per lui, perché sono stati tutti uccisi. Durante la seconda parte della serie, il caposquadra, Kakashi viene più volte sostituito da Yamato, un jonin membro della Squadra speciale ANBU del Villaggio della Foglia. Sasuke invece, fuggito con Orochimaru, viene sostituito da Sai, anch'egli membro della Squadra speciale ANBU e della ex-sottosezione La Radice (根, Ne?), che si unirà agli altri nella ricerca di Sasuke: inizialmente il suo scopo reale, affidatogli dal suo capo Danzō, è quello di trovarlo ed ucciderlo, ma rendendosi conto del forte legame che lega Naruto a Sasuke cambierà i propri fini.
Personaggi secondari [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Team maggiori del Villaggio della Foglia.
Team 10 [modifica]

Questo team è composto da Shikamaru Nara, Choji Akimichi e Ino Yamanaka, con maestro Asuma Sarutobi. Quest'ultimo, figlio del Terzo Hokage, si preoccupava sempre per il suo team, ritenendolo però incapace poiché composto da un "goloso" (Choji), una "bocca larga" (Ino), e uno "svogliato" (Shikamaru). La sua caratteristica era quella di fumare almeno 2 pacchetti al giorno di sigarette quando era tranquillo, invece se qualcosa lo turbava smetteva subito. La sua morte ad opera del membro di Alba Hidan nella seconda serie provocherà un grande sentimento di vendetta nel suo allievo Shikamaru. Aveva anche una relazione con Kurenai Yuhi, caposquadra del Team 8, dalla quale avrà un figlio.

Shikamaru è un ragazzo dal carattere tranquillo e riflessivo con cui riesce ad affrontare le situazioni pericolose senza un minimo accenno di panico. Oltre ciò è un abile stratega ed un ottimo giocatore di Shogi, con cui si dilettava insieme al suo Maestro Asuma Sarutobi prima che questi venisse ucciso. Per un periodo, a causa della morte del suo maestro, inzierà a fumare (proprio come faceva Asuma), ma dopo averlo vendicato smetterà. Choji è un ragazzo dalla grossa corporatura che veniva preso in giro per questo motivo; in un flashback si racconta la nascita dell'amicizia fra lui e Shikamaru, unico ragazzo che non l'avesse preso in giro. È particolarmente sensibile alle battute sulla sua corporatura, arrivando a colpire chiunque lo offenda (anche uno stupito Sai nella seconda serie). Ino è una ragazza aggressiva ed egocentrica che tende sempre a comandare a proprio piacimento la propria squadra. Nella prima parte del manga è sempre in contrasto con Sakura, a causa del reciproco amore per Sasuke; tuttavia le due erano care amiche, come si scopre un flashback durante un loro combattimento durante l' Esame di Selezione dei Chunin.
Team 8 [modifica]

Questo team è composto da Shino Aburame, Hinata Hyuga, Kiba Inuzuka, e ha come maestro Kurenai Yuhi. Quest'ultima è una donna di 30 anni, dal rango Jonin, dal carattere semplice ed onesto, esperta delle arti illusorie (幻術, Genjutsu?). Ha avuto una relazione con Asuma Sarutobi, mai ammessa, da cui in seguito rimarrà incinta, abbandonando temporaneamente la direzione del team.

Shino è un ragazzo dal carattere riservato e spesso distaccato dagli altri. Sa riflettere e concentrarsi ottimamente sul nemico anche nelle situazioni più difficili; ha la capacità tipica del suo clan di manipolare gli insetti a proprio piacimento, che può usare sia per scopo combattivo che difensivo. Hinata è la figlia maggiore di Hiashi Hyuga ed è appartenente al Clan Hyuga. Possiede l'abilità innata del Byakugan che le permette una visione a 360° gradi dell'ambiente che la circonda, capacità utile per scovare gli avversari. Kiba è un ragazzo dal carattere simile a quello di Naruto, impulsivo ed esagitato. Porta sempre con sé il suo cane Akamaru, che utilizza in missione per localizzare i nemici, ed in combattimento per mordere il nemico e confondere l'avversario.
Team Gai [modifica]

Questo team è composto da Rock Lee, Ten Ten, Neji Hyuga e dal loro maestro Gai Maito. Il loro maestro ha 29 anni ed è conosciuto in tutto il Villaggio della Foglia per il suo abbigliamento stravagante, le sue spesse sopracciglia e la sua capigliatura a scodella. Il suo avversario preferito è Kakashi Hatake, che affronta regolarmente nelle più improbabili sfide.

Rock Lee è un chunin di 16 anni estremamente legato al suo maestro, al quale assomiglia fisicamente. Durante il combattimento utilizza le tecniche del taijutsu, alcune delle quali estremamente potenti, come il Loto Frontale e il Loto Posteriore. Neji è un ragazzo dal carattere cupo e misterioso, in collera con suo zio Hiashi Hyuga per aver causato la morte di suo padre Hizashi. Sarà Naruto dopo un combattimento a fargli capire l'importanza dell'amicizia. Come tutti i membri del suo clan può utilizzare l'abilità innata del Byakugan. Ten Ten è una ragazza di 16 anni dal carattere forte e determinato; la sua specialità consiste nell'utilizzare un rotolo, dalle dimensioni giganti, che ha la capacità do evocare armi giapponesi di qualunque tipo quali gli shuriken, i kunai, nunchaku, katana e kusarigama ed altre armi.
Team Ebisu [modifica]

Questo team è composto da Konohamaru, Moegi ed Udon ed il loro maestro è Ebisu, 31 anni, di grado Jonin Speciale. Konohamaru è un ragazzo di 11 anni, nipote del Terzo Hokage e di Asuma Sarutobi. Il suo carattere è simile a quello di Naruto, con il quale condivide la passione per le tecniche quali la "Tecnica Seducente" o la "Tecnica dell'harem" (esse consistono nel trasformarsi in una o più ragazze nude, per sconfiggere i ninja più pervertiti); Konohamaru possiede inoltre la tecnica Rasengan, insegnatogli da Naruto.
Team Baki [modifica]

Questo team del Villaggio della Sabbia è composto da Gaara, Temari e Kankuro, con maestro Baki. Il loro insegnante ha 32 anni, di rango Jonin, ed ha partecipato all'Invasione della Foglia realizzando insieme a Kabuto il piano. Egli ha inoltre ucciso un ninja, che stava spiando la conversazione tra i due, Hayate Gekko. Il Team si scioglierà nell'intervallo di tempo che separa le due serie, in quanto Gaara, come Kazekage, non potrà più lasciare il villaggio; Baki tuttavia rimarrà assieme agli altri due come consigliere.

Gaara, ultimo figlio del Quarto Kazekage, è l'attuale Kazekage del Villaggio della Sabbia; coetaneo di Naruto, inizialmente viene presentato come un essere malvagio e privo di qualsiasi emozione, ma durante lo scontro con Naruto egli capirà quanto è importante l'amore verso le persone care. Egli ha dentro di sé il Demone Tasso, uno dei cercoteri. È stato anche rapito dall'Organizzazione Alba che ha estratto il suo demone, uccidendolo, ma è stato riportato in vita grazie ad un'arte di resurrezione da Chiyo. Temari è una ragazza di 18 anni, primogenita del Quarto Kazekage, sorella di Gaara e di Kankuro. La sua arma è un ventaglio capace di generare il vento e di utilizzarlo come elemento naturale in combattimento contro il nemico. Kankuro è il secondogenito del Quarto Kazekage e fratello di Gaara e Temari. La sua abilità consiste nel saper manipolare le marionette e di utilizzarle in combattimento.
Altri personaggi [modifica]

Iruka Umino è un Chunin del Villaggio della Foglia di 25 anni, ex-maestro di Naruto ed insegnante all'accademia ninja. Ha perso i propri genitori da piccolo a causa dell'attacco della Volpe a Nove Code, ma a differenza degli altri abitanti del villaggio, non teme né odia Naruto, ma, comprendendone la solitudine, nei suoi confronti è persino iperprotettivo.

Shizune è una donna di 30 anni, ninja medico nonché assistente del Quinto Hokage Tsunade. Diversamente da questa, è una persona pratica e razionale e si ritrova quindi spesso a rimproverarla per la sua tendenza al gioco d'azzardo ed all'agire seguendo più il cuore che la mente. È un ninja piuttosto esperto che basa le sue tecniche sull'uso di veleni e sulla conoscenza del corpo umano. Tra le sue mansioni d'assistente vi è anche quella di prendersi cura di Tonton, il maialino di Tsunade.
Nemici [modifica]

Le varie squadre del Villaggio della Foglia hanno incontrato durante le loro avventure diversi nemici, ognuno dei quali aveva diverse capacità e abilità. Durante l'inizio della storia, quando al Team 7 è stata affidata la loro prima missione di Livello C (che poi si rivelerà essere in realtà una missione di Livello A) per scortare il costruttore di ponti Tazuna, affronteranno due ninja di alto livello del Villaggio della Nebbia: Zabuza Momochi e Haku. Questi due ninja hanno la possibilità di usare a loro favore la nebbia, sia per attaccare di sorpresa, sia per difendersi. Zabuza come arma usa la Spada "Taglia Teste" mentre Haku usa dei Senbon (Spiedi).

Orochimaru e Kabuto sono due ninja del Villaggio del Suono e sono entrambi gli artefici dell'invasione svoltasi a Konoha durante il torneo per gli esami di selezione dei Chunin. Orochimaru è anche colui che ha assassinato il Terzo Hokage con l'ausilio delle anime dei defunti Primo Hokage e Secondo Hokage. Oltre ciò è anche il maestro che allenerà Sasuke nella seconda parte della storia.

Kimimaro Kaguya era un fedele servo di Orochimaru, che un tempo faceva parte del "Quintetto del Suono". Se ne andò dal team poiché molto malato ed il suo maestro, Kabuto, utilizzando tutte le arti mediche a disposizione, non è riuscito a curarlo. È per questo motivo che muore durante la battaglia contro Naruto, Rock Lee e Gaara, durante l'inseguimento di Sasuke.

Il Quartetto del Suono è un Team sotto il comando di Orochimaru composto da Jirobo, Kidomaru, Sakon e Tayuya. Sono coloro che convincono Sasuke Uchiha ad andare con loro da Orochimaru. I quattro ninja del Suono, insieme a Kimimaro, saranno sconfitti dai ninja del Villaggio della Foglia e Villaggio della Sabbia.

Alba è il nome di un'organizzazione criminale che sarà spesso oggetto delle missioni dei vari Team di Konoha. Il loro scopo è quello di prelevare tutte le Forze portanti ed estrarre loro i cercoteri.
Villaggi [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Geografia di Naruto.
Il simbolo del Villaggio della Foglia.

I villaggi ninja (忍びの里, Shinobi no Sato?) o villaggi nascosti (隠れ里, Kakurezato?) sono i nuclei urbani che forniscono e costituiscono la forza militare del Paese di cui fanno parte. La principale fonte di reddito di questi villaggi deriva dai pagamenti ottenuti in seguito al completamento delle missioni ricevute, pertanto grande importanza viene data all'addestramento, fin dalla giovane età, dei propri cittadini alla carriera di ninja. Tali missioni possono essere di varia natura e sono classificate, anche per il compenso richiesto per intraprenderle, in base alla difficoltà e al rischio che comportano: si può andare dal togliere le erbacce di un giardino all'assassinio di un pericoloso criminale. Alcune di esse possono anche prevedere un pagamento continuativo, come per esempio il supporto militare in caso di guerra. I capi dei villaggi ninja dei cinque stati più grandi assumono tutti il titolo di Kage.

I 5 principali villaggi ninja sono anche i villaggi ninja dei 5 stati maggiori: il Villaggio della Foglia, il Villaggio della Sabbia, il Villaggio della Nebbia, il Villaggio della Roccia ed il Villaggio della Nuvola.
Clan [modifica]

Nel Villaggio della Foglia esistono molti clan nobili, che sono vissuti nella città sin dalla sua fondazione, come ad esempio il Clan Uchiha e il Clan Hyuga.

Il Clan Uchiha (うちは一族, Uchiha Ichizoku?) era un tempo considerato uno dei più potenti del villaggio. I membri di questa famiglia erano specializzati nelle tecniche di fuoco ed alcuni membri appartenenti erano anche capaci di utilizzare l'abilità innata dello Sharingan. Gli Uchiha sono stati anche i fondatori della Forza di Polizia del Villaggio. Questo clan è stato sterminato da Itachi Uchiha e gli unici membri ancora in vita sono suo fratello Sasuke e Madara Uchiha.

Il Clan Hyuga (日向一族, Hyūga Ichizoku?) è uno dei più antichi di Konoha ed è organizzato internamente da una gerarchia che lo divide in Casata Principale e Casata Cadetta. L'appartenenza all'una o all'altra Casata viene stabilita alla nascita, secondo una regola: il primogenito apparterrà alla Casata principale, mentre i suoi fratelli entreranno a far parte di quella cadetta e, al raggiungimento di una certa età, verrà loro applicato il Sigillo maledetto, un tatuaggio sulla fronte in grado di assicurare la loro completa obbedienza ai membri della Casata principale. L'abilità innata degli appartenenti a questa famiglia è quella del Byakugan.

Gli altri clan più famosi appartenenti al Villaggio della Foglia sono: il Clan Aburame, il Clan Inuzuka, il Clan Nara, il Clan Akimichi ed il Clan Yamanaka.

Fuori dal Villaggio della Foglia i clan famosi conosciuti sono relativamente pochi; gli unici due nominati sono il Clan della Sabbia Rossa (赤砂一族, Akasuna Ichizoku?), dedito alle tecniche riguardanti le marionette, e il Clan Kaguya (かぐや一族, Kaguya Ichizoku?), clan crudele e guerrafondaio; il clan aveva come ultimo rappresentante Kimimaro Kaguya, e si è estinto con esso.
Gradi Ninja [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Gradi ninja in Naruto.
A sinistra, i gradi delle missioni; a destra, i corrispettivi gradi ninja a cui vengono assegnate.

Per tutti i villaggi esistono vari tipi di gradi ninja; ognuno di essi distinguono un ninja dall'altro attraverso i gradi: Studente, Genin, Chunin, Jonin, Jonin Speciale, Kage. Ognuno di questi gradi è riconosciuto al ninja attraverso esami, tornei e numero di missioni di vario livello compiute.

I ninja di livello più basso nella scala gerarchica sono i ragazzi che frequentano l'accademia e i ninja di grado Genin. Agli studenti vengono insegnate le tecniche base, e l'utilizzo di alcuni tipi armi come i kunai e gli shuriken; al conseguimento del diploma, ogni studente riceve un coprifronte metallico con inciso sopra il simbolo del proprio villaggio, entrando a far parte del gruppo dei ninja veri e propri. Gli studenti poi vengono divisi a gruppi di tre, e ad ognuno dei team viene assegnato un proprio maestro (先生, Sensei?), solitamente del grado più elevato (si veda più in basso). Il maestro può richiedere un test di ammissione particolare prima di ammettere il Team sotto la sua guida. Ai Genin solitamente sono assegnate le missioni di livello D, il più basso, che comprendono fra le tante l'estirpare le erbacce o il ritrovare un animale smarrito.

I ninja di livello medio, invece, sono rappresentati dai Chūnin (中忍, Chūnin? lett. ninja di mezzo) che sono adatti al comando di una squadra o possono presiedere i vari tornei e esami di selezioni, anche come assistenti. Ai Chunin di solito vengono affidate missioni di livello intermedio come C o B, e per i più esperti anche quelle di livello A o superiore.

I ninja di livello superiore sono infine i Jonin speciali (特別上忍, Tokubetsu Jōnin?, lett. Ninja speciali di alto livello), i Jonin (上忍, Jōnin?, lett. ninja di alto livello) ed i ninja di Livello S. I Jonin Speciali, sono ninja particolarmente abili in una o due delle arti ninja, ma non abbastanza nelle restanti da ottenere il grado di Jonin. Sono spesso assegnati nei gruppi comandati da Jonin veri e propri quando ce n'è bisogno, oppure sono a capo di squadre speciali (ad esempio come Ibiki Morino), oppure sono esaminatori in alcune prove d'esame (come Anko Mitarashi). I Jonin sono ninja di grandi abilità in tutte le arti ninja, che svolgono il ruolo di capitano o di maestro per i ninja più giovani; sono inviati nelle missioni di livello A, ma anche in quelle di livello S, ovvero le più complesse e pericolose.

Il grado di Livello S è attribuito a ninja che hanno una forza molto al di sopra di quella dei normali Jonin; tuttavia il livello S non è un grado vero e proprio in quanto il grado ufficiale rimane sempre quello di Jonin, o addirittura può essere anche inferiore. I ninja di questo livello sono molto noti, e portano spesso dei soprannomi dati loro da alleati o nemici.
I Kage [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Kage.

I Kage (影, lett. Ombra?) sono i capi dei 5 villaggi più potenti e sono generalmente i ninja più forti del loro Villaggio. Essi hanno il compito di proteggere il Villaggio durante le situazioni di pericolo e di assegnare le missioni ai vari gruppi. In totale sono cinque, uno per ogni villaggio, e prendono il nome dall'elemento caratteristico del paese: ad esempio, per il Villaggio della Foglia, nel Paese del Fuoco, il titolo onorifico è Hokage (火影, Ombra di Fuoco?). L'attuale Hokage del Villaggio della Foglia è Danzo (綱手, Danzo?). Oltre a lui, vi sono stati altri cinque Hokage, fra cui Minato Namikaze, padre di Naruto e il primo Hokage, nonno di Tsunade, quinto Hokage ora in coma a causa dell' utilizzo al livello massimo del Sigillo della Rinascita durante l' invasione di Pain nel villaggio.
I Sannin [modifica]
Il kanji Abura (油, Abura? lett. "olio") rappresentato sul coprifronte di Jiraiya, uno dei Sannin.
Il simbolo che compare sul vestito di Orochimaru, un evidente richiamo alla cultura taoista.

I Ninja Leggendari (伝説の三忍, Densetsu no Sannin?, lett. I tre shinobi della leggenda) sono tre ninja considerati fra i più potenti del Villaggio della Foglia. La denominazione Sannin è stata loro data dall'ex-Capo del Villaggio della Pioggia Hanzo dopo aver visto che loro tre erano gli unici ad essere sopravvissuti ad una particolarmente cruenta battaglia durante la Guerra fra la Foglia e la Pioggia. Oltre a Tsunade di cui si è già trattato, vi sono gli altri due componenti: Orochimaru e Jiraiya (自来也, Jiraiya?), maestro del Quarto Hokage e in seguito di Naruto Uzumaki. È spesso chiamato "Eremita dei Rospi" (蝦蟇仙人, Gama Sennin?), ma viene subito soprannominato da Naruto "Eremita porcello" (エロ仙人, Ero-sennin?)[4] poiché è spesso attirato dalle donne, che continuamente spia negli spogliatoi e alle terme. È un eccellente informatore, e grazie alle sue fonti si è spesso potuto scoprire in anticipo i piani di alcuni nemici, in particolare di Alba. Orochimaru (大蛇丸, Orochimaru?), ninja traditore di Konoha e terzo ninja supremo, è il principale nemico dei protagonisti per tutta la durata della prima serie. Convincerà Sasuke Uchiha a lasciare tutti i suoi affetti a Konoha pur di seguirlo per ottenere maggiore potere; nel corso della seconda serie, Sasuke riuscirà quasi ad uccidere il maestro e ad assorbirne tutte le abilità. I Sannin erano originariamente nella stessa squadra da Genin, sotto la tutela di Hiruzen Sarutobi, il futuro Terzo Hokage.
Nukenin [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Ninja traditori.

I Ninja traditori (抜け忍, Nukenin?) sono degli elementi che hanno abbandonato il loro Villaggio e sono classificati, secondo la loro forza, da D a S (Itachi Uchiha e Kisame Hoshigaki, ad esempio, sono Nukenin di rango S). Alcuni di essi, in particolare i membri di Alba, mantengono il coprifronte del villaggio d'origine, ma segnandolo profondamente con un taglio, ad indicare il ripudio della madre patria. Vengono, di solito, braccati dai ninja inseguitori.
Organizzazioni [modifica]
Organizzazione Alba [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Organizzazione Alba.

Alba (暁, Akatsuki?) è un'organizzazione criminale comparsa per la prima volta nell'episodio 81 e divenuta nella seconda serie il principale nemico dei protagonisti. L' Organizzazione Alba è composta dai più potenti ninja che hanno tradito i loro villaggi. All' inizio i suoi membri erano dieci, ma Orochimaru, prima dell'inizio della prima serie della storia, abbandonò il gruppo, mentre Sasori, Kakuzu, Itachi Uchiha, Hidan e Kisame sono stati uccisi, Deidara si è sacrificato cercando di uccidere Sasuke, e Pain si è sacrificato pe r riportare in vita gli abitanti della Foglia uccisi da lui stesso, mentre Konan ha disertato come Orochimaru . Un nuovo elemento, Tobi, ha poi sostituito Sasori e recentemente si è unito anche il Team Taka di Sasuke. Il loro scopo è quello di impadronirsi del mondo, scatenando guerre tra i villaggi, utilizzando i cercoteri per creare un Jutsu capace di distruggere un intero Paese. Al momento l'organizzazione è in possesso di sette demoni: il Demone tasso monocoda[5], il Gatto a due code e la Tartaruga a tre code[6] e il Demone a quattro code[7]. Prima di prendere Shukaku, inoltre, Deidara rivela a Naruto che i suoi compagni ne hanno presi altri due e quando Sasuke si allea con l' organizzazione, Tobi lo informa che gli mancano l' Otto Code e la Volpe a Nove Code, per un totale di sette demoni[8].


http://s14.bitefight.it/c.php?uid=100269


2 cose mi sorprendono:l'intelligenza delle bestie e la bestialità dell'uomo

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://dominion.forumattivo.com
 
Naruyo Trama
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Angel or Devil? :: Manga - Fumetti - Anime :: Discussioni :: Trame-
Andare verso: