Angel or Devil?
Se sei già menbro connettiti per accedere al forum..
,Altrimenti spero :-) che ti registrerai su registra... (compila quel poco che chiede e dopo poco ti arriverà sull'email il link di attivazione...e sei parte del forum....)
Angel or Devil?

Giochi - film - fumetti e tanto altro .
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
Ultimi argomenti
Ascolto Radio

News 24h
Battuta del giorno

Condividi | 
 

 card captor Sakura...... trama

Andare in basso 
AutoreMessaggio
sakura

avatar

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 19.02.10

MessaggioTitolo: card captor Sakura...... trama   Mer Feb 24, 2010 6:29 pm

Il manga [modifica]

Card Captor Sakura nasce come manga, composto da 12 tankōbon, pubblicato tra il 1996 e il 2000 in Giappone. La casa editrice in cui è stato originariamente pubblicato è la Kodansha, nella collana Nakayoshi. È scritto prevalentemente per un pubblico giovanile, specialmente per studentesse delle elementari.[3][4] Ne è stata creata un versione bilingue, come è successo a molte altre opere della stessa casa editrice, per aiutare i ragazzi ad imparare meglio l'inglese.

In Italia in manga è stato pubblicato dalla Star Comics dal 1999 al 2001, sulla collana Kappa Extra. È composto da 12 tankōbon, come in originale, mentre la lettura è stata ribaltata, diventando occidentale. La versione italiana è molto fedele all'originale.
L'anime [modifica]
La serie televisiva [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Episodi di Card Captor Sakura.

Card Captor Sakura è diventata una serie animata, creata dallo studio d'animazione MADHOUSE e diretta da Morio Asaka. Kumiko Takahashi ha lavorato come character designer e come capo direttore d'animazione della serie. Anche le autrici hanno collaborato al progetto, con Nanase Ohkawa come scrittice della sceneggiatura, e Mokona come collaboratrice per i costumi di Sakura e il design delle Carte di Clow. La versione animata, infatti, propone altre 34 carte, che sommate alle 19 del manga, arrivano a 53.

La serie animata, trasmessa su NHK e in seguito su Animax, è composta da tre stagioni:

* La prima stagione, trasmessa dall'8 aprile 1998 al 29 dicembre dello stesso anno. È composta da 35 episodi.
* La seconda stagione, trasmessa dal 6 aprile 1999 al 13 luglio dello stesso anno. È composta da 11 episodi.
* La terza stagione, trasmessa dal 7 settembre 1999 al 21 marzo 2000. È composta da 24 episodi.

Le prime due stagioni di concentrano sulla cattura delle carte (i primi 6 volume del manga), mentre la terza stagione sulla loro trasformazione (i restanti sei volumi).

L'edizione italiana è stata trasmessa, censurata, su Italia 1 in tre stagioni, le prime due intitolate Pesca la tua carta Sakura (i primi 46 episodi, dal novembre 1998) e Sakura, la partita non è finita (i restanti 24, dal marzo 2001). Le sigle italiane sono cantate da Cristina D'Avena. La terza serie è stata ritrasmessa completamente nell'estate-autunno 2005 alle ore 16.50, ma l'ultimo episodio ("I Sentimenti") non venne trasmesso, sebbene doppiato e trasmesso su Italia Teen Television.

Dal 3 novembre del 2004, la prima serie è stata ritrasmessa su Italia Teen Television alle ore 19.00 e in seguito la seconda (e terza) serie alle ore 18.30.
Adattamento in Italia [modifica]

Le modifiche apportate nella versione italiana riguardano soprattutto i personaggi principali e le relazioni tra di loro. Alcuni nomi sono stati leggermente modificati, come Yukito in Yuki. Al personaggio Shaoran Li invece è stato invertito il nome con il cognome, diventando Li (nome) Shaoran (cognome).

Vengono aggiungi 2 personaggi: il maggiordomo di Li e la sua fidanzatina cinese, Mei Ling. Una volta che Li arriva in Giappone per catturare le carte, viene poi seguito da Mei Ling che intende portarlo di nuovo in Cina e sposarlo.

Per quanto riguarda le carte ovviamente ne sono state aggiunte o la serie avrebbe avuto subito termine.

L'età della protagonista, inoltre, passa da 10 a 14 nella serie italiana. Tutte le relazioni considerate improprie vengono tagliate: l'amore provato da Tomoyo per Sakura viene trasformato in un semplice amicizia, così come quello provato da Touya, fratello di Sakura, per Yukito. La cotta iniziale di Shaoran per Yukito viene tagliata, anche se dopo si scopre che era semplice attrazione causata dai sui poteri magici. La relazione tra Rika e il suo maestro Mr. Terada venne alleggerita, così come l'eccessiva ammirazione di Sakura per la signorina Mizuki.

L'ultimo episodio della serie intitolato "I sentimenti", in cui Shaoran riesce finalmente a confessare i suoi sentimenti a Sakura, è stato interamente censurato nella prima messa in onda in chiaro, facendo credere che la serie si fosse conclusa con l'episodio precedente. Nell'episodio, Shaoran viene raggiunto da Sakura in aeroporto, mentre stava partendo per Hong Kong, visto che il suo compito era finito. Mentre i due si incontrano, Shaoran dona a Sakura il pupazzo di pezza che aveva fatto per lei, che simbologgia il suo amore. L'episodio venne totalmente eliminato, perché doveva essere trasmesso il giorno in cui iniziava il nuovo palinsesto autunnale di Italia 1, cioè tutti gli anime trasmessi venivano abbandonati per far spazio a nuovi.
Adattamento in America [modifica]

La serie Card Captor Sakura fu pesantemente modificata per il pubblico americano. Il nome divenne Cardcaptors, e i primi 8 episodi non vennero mai trasmessi. La serie cominciò così con l'arrivo di Shaoran, che divenne il coprotagonista, insieme a Sakura. Questo taglio, secondo la rete americana, è stato apportato per attrarre più ragazzi a guardare la serie. Infatti, il 60% degli spettatori erano ragazzi, mentre il restante 40%, ragazze.

La cittadina immaginaria di Tomoeda, in cui si svolge la storia, diventa Reedington. La Tokyo Tower nominata da Sakura, diventa la Radio Tower.

Tutte le relazioni inopportune furono cambiate, come nell'edizione italiana. Perfino la sigla iniziale fu modificata, per inserire le parole Cardcaptor al posto di Card Captor Sakura.

Successivamente la serie tv venne raccolta in 9 DVD e subito dopo venne pubblicata in versione integrale sempre per il mercato DVD dalla Pioneer, con l'audio in giapponese e i sottotitoli in inglese.

Tutti i nomi, eccetto Sakura e Meiling, furono cambiati in nomi tipicamente americani. Inoltre, il cognome di Meiling divenne Rae, per cancellare ogni legame con Shaoran, visto che i due erano promessi al fidanzamento. La seguente tabella riporta i nomi originali e quelli americani:
Personaggi
Sakura Kinomoto Sakura Avalon Shaoran Li Li Showron Clow Leed Clow Reed Takashi Yamazaki Zachary
Touya Kinomoto Tory Avalon Meiling Li Meilin Rae Eriol Hiiragizawa Eli Moon Naoko Yanagisawa Nikki
Fujitaka Kinomoto Aiden Avalon Tomoyo Daidoji Madison Taylor Yukito Tsukishiro Julian Star Chiharu Mihara Chelsea
Nadeshiko Kinomoto Natasha Avalon Sonomi Daidoji Samantha Taylor Kaho Mizuki Layla Mackenzie Rika Sasaki Rita
Cerberus Keroberos Spinel Sun Spinner Sun Terada Mr. Terada Maki Matsumoto Maggie
I film d'animazione [modifica]

Sono stati prodotti due film d'animazione, creati sulla base della serie animata. Non trattano nessuna storia del manga.

Card Captor Sakura - The Movie (劇場版カードキャプターさくら, Gekijōban Kādokyaputā Sakura?) si svolge tra la prima e la seconda stagione originale della serie animata, cioè tra l'episodio 35 e il 36. In occasione delle vacanze invernali, una fortunata vincita porta Sakura e i suoi amici nella misteriosa Hong Kong, dove il gruppo farà anche la conoscenza della antica famiglia del piccolo Shaoran Li. Dovrà però affrontare una nuova sfida, e scontrarsi con la Madoushi, un'indovina che era stata respinta da Clow Leed.

Card Captor Sakura - The movie 2: The Sealed Card (劇場版カードキャプターさくら 封印されたカード, Gekijōban Kādokyaputā Sakura: Fūin Sareta Kādo?), inedito in Italia, Sakura è alle prese con l'ultima e potentissima carta di Clow, che metterà alla prova il suo amore per Li Shaoran. Sakura è ormai diventata padrona delle Carte di Clow, dopo averle trasformate in Carte di Sakura. Una carta però, era talmente potente da poter sfuggire dal controllo del suo creatore, e perciò fu sigillata. Con la demolizione della casa di Eriol, la carta si è risvegliata: è The Nothing, la carta del Nulla, in grado di far sparire oggetti, persone e le stesse carte di Sakura.
OAV [modifica]

Esistono 3 OAV, chiamati You're Great, Sakura-chan! Tomoyo's Cardcaptor Sakura Action Video Diary! (すてきですわ、さくらちゃん! 知世のカードキャプターさくら活躍ビデオ日記!, Tomoyo no Kādokyaputā Sakura Katsuyaku Bideo Nikki!?), conosciuti anche come Tomoyo's video diary specials, ognuno di circa 5 minuti:

Video Nikki! propone Sakura in una versione cantante, intenta (spinta da Tomoyo) a cantare la canzone "Catch You Catch Me", siglia di apertura originale dell'anime.

Video Nikki 2! mostra le abilità di Sakura nel preparare torte.

Nikki Special! indaga sul mistero degli occhi chiusi di Takashi. Viene infatti notato da Meiling che Takashi non apre mai gli occhi, eccetto alcune volte. Si scopre infatti che apre gli occhi solamente quando dice il vero, cioè raramente: la maggior parte delle volte inventa delle storielle che tutti finiscono per credere.
Altre opere derivate [modifica]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Media di Card Captor Sakura.

La serie Card Captor Sakura si è velocemente sviluppata col tempo, soprattutto nella sua terra d'origine, il Giappone. Sono usciti due film d'animazione e tre OVA, diverse raccolte di soundtrack, così come vari gadget, artbook e videogiochi.
Album [modifica]

Sono stati distribuiti molti album di OST, composte da Takayuki Negishi. I primi 4 album sono composti dalle sigle iniziali e della musica di sottofondo della serie animata. Il quinto e sesto album sono rispettivamente la musica delle due versioni cinematografiche. Le restanti tre sono raccolte dai temi più generali. Sono stati anche pubblicati due cd drama.
I videogiochi [modifica]

La serie è stata adattata in vari videogiochi, sviluppati per PC, Game Boy, PlayStation, WonderSwan, Dreamcast, Game Boy Advance and PlayStation 2. Tutti i videogiochi sono stati distribuiti soltanto in Giappone.
Leave it to Kero-chan [modifica]

Nella prima versione dell'anime in Giappone, Kero-chan appare alla fine di ogni episodio, in cui svolge la funzione di guida attraverso il mondo magico Card Captor Sakura. Questi segmenti, di circa 5 minuti, sono chiamati Leave it to Kero-chan, (Kero's Corner nella versione americana). Dopo i titoli di coda, Kero-chan discute infatti i vari personaggi, i lori costumi e le loro caratteristiche, spesso in modo ironico.

Nella versione italiana, Leave it to Kero-chan non è presente.

Alla fine del secondo film di Card Captor Sakura, viene ripoprosto questo segmento, in cui Kero-chan e Spinel Sun si rincorrono per tutte Tomoeda per un pezzo di takoyaki. Questo segmento è stato diretto da Morio Asaka.


Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
card captor Sakura...... trama
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» MERCOLEDI 14 APRILE
» Lottomaticard

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Angel or Devil? :: Manga - Fumetti - Anime :: Discussioni :: Trame-
Vai verso: